Posti da visitare

Riserva Naturale dello Zingaro

Un sentiero costellato di meraviglie. Una Riserva Naturale che esordisce affascinando, perché  al suono del suo nome è già legato il piacere dell’avventura: lo Zingaro. Un saliscendi di costa, tra il verde della vegetazione e le trasparenze azzurro bianco delle calette.

Sette chilometri di natura incontaminata da San Vito Lo Capo a Castellammare del Golfo. La Riserva Naturale Orientata dello Zingaro è una delle pochissime in Sicilia a non avere una strada litoranea, nonostante ne fosse stata prevista una.
L’impetuosità della sua bellezza e la volontà di quanti si sono battuti per mantenerla integra e selvaggia, hanno permesso la sospensione dei lavori e la revoca del finanziamento.  Lo Zingaro è  perciò anche,  opera dell’amore della sua gente. E’ opera dell’amore di noi tutti, che visitandola rispettiamo le sue leggi.

Che voi decidiate di percorrerla iniziando da San Vito Lo Capo o da Castellammare del Golfo, sappiate che il paesaggio mozzafiato della Riserva vi accompagnerà  per tutto il percorso. E se non riuscirete a programmarvi l’intera escursione, (circa 4 ore in tutto), poco importa, perché gli scorci straordinari sono ad ogni passo.
Una superficie di 1650 ettari di terreno di natura calcarea, per una fascia litoranea formata da costa rocciosa, intercalata da numerose calette

fonte : https://www.riservanaturalezingaro.com/

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *